In Russia sempre più persone appoggiano Putin

In Russia, il sostegno a Putin è aumentato di 12 punti rispetto a gennaio


12 Maggio 2022

In Russia, il sostegno a Putin è aumentato di 12 punti rispetto a gennaio. Il 36% degli intervistati pensa che la maggior parte dei paesi condanni la Russia perché “obbedisce agli Usa e alla NATO”, il 29% perché “sono stati male informati dai media occidentali” e il 27% perché “il mondo è sempre stato contro la Russia”.

Sale, invece, il consenso dei cittadini russi nei confronti di Putin e della sua ’”operazione militare”. L’81% degli intervistati appoggia la guerra in Ucraina: in percentuale, parliamo di 12 punti in più rispetto a Gennaio.

Un importante aumento del consenso di Putin era avvenuto anche nel 2008, con la breve “operazione militare” per “costringere alla pace” la Georgia. Lo stesso è avvenuto nel 2014 con l’annessione alla Crimea.

L’opinione pubblica russa si spacca a metà nei confronti della guerra in Ucraina: il 51% prova sentimenti negativi e il 49% positivi. Le emozioni “positive” consistono nell’orgoglio per la Russia (40%) e la gioia (11%).

Le emozioni negative, invece, riguardano l’ansia, la paura e lo shock (39%). I sentimenti positivi sono maggiormente diffusi tra gli anziani, mentre quelli negativi prevalgono tra la popolazione più giovane della Russia.