Bonus Internet ultraveloce

L’importo non è vincolato all’Isee, e potrà coprire il 50% dei costi di un contratto per il servizio Next Generation Access


5 Maggio 2022

In arrivo nuove agevolazioni per tutte le famiglie che non dispongono della connessione a Internet ultraveloce. La società gestita dal Ministero dello Sviluppo Economico, Infratel, ha confermato che il Governo vuole introdurre un Bonus Internet da 300 euro per attivare i servizi di rete alla velocità di 30 Mbps in download. Sono inclusi anche altri benefici per facilitare le dotazioni di immobili con reti di cablaggio verticali.

Infratel lancerà sul proprio sito una consultazione pubblica. In tal modo chiunque potrà esprimere la propria opinione e inviare una richiesta riguardo il Bonus Internet ultraveloce. Basterà inviare una mail a voucher@infratelitalia.it

Conclusa questa fase, il programma verrà inviato alla Commissione Europea e successivamente disciplinato con un decreto del Ministero dello Sviluppo.

Il bonus consiste in un voucher da 300 euro per spingere le famiglie verso Internet ultraveloce. L’importo non è vincolato all’Isee, e potrà coprire il 50% dei costi di un contratto per il servizio Nga (Next Generation Access) a 30 Mbps in download per almeno 24 mesi. Il bonus include anche la fornitura di tutti i dispositivi elettronici necessari.

Il voucher è riservato alle famiglie residenti in Italia che non dispongono di un servizio di connettività, oppure ce l’hanno ma con prestazioni inferiori a quelle in questione. Il beneficio verrà riconosciuto a soltanto ad un membro della famiglia.