Apple Fitness+ disponibile in Italia: «Da esperti a principianti, allenamenti pensati per tutti»

L’idea era già nei piani di Apple da anni


app fitness

4 Novembre 2021

Fitness+ sbarca in 15 nuovi Paesi. Il programma pensato per allenarsi con l’Apple Watch. Jay Blahnik, vice presidente delle tecnologie fitness di Apple: «Chi fa già sport può aggiungere qualcosa al suo piano sportivo. Per i principianti è un ottimo modo per iniziare»

L’idea di un programma di allenamento, interamente costruito attorno all’Apple Watch, era già nei piani di Apple da anni. Ed è un nuovo, fresco, tassello, che contribuisce a completare quella strategia che sta rendendo il mondo dei servizi che ruota attorno ai dispositivi della Mela (Apple Music, iCloud, Apple Tv+, Apple Arcade, eccetera) a diventare la voce più importante nei report sui ricavi trimestrali, appena dopo le vendite degli iPhone. Poi la pandemia, che da una parte ne ha ostacolato lo sviluppo, dall’altro ha permesso di poter andare incontro ai nuovi bisogni degli utenti. Fitness+ è stato lanciato in cinque Paesi a dicembre 2020. La risposta degli utenti è stata definita da Jay Blahnik, vice presidente delle tecnologie fitness di Apple, con una parola: «Travolgente». Oggi, 3 novembre, Fitness+ sbarca in 15 nuovi Paesi, tra cui l’Italia. Il servizio comparirà all’interno dell’app Fitness con un aggiornamento dell’applicazione. Disponibile per iPhone, iPad, Apple Tv – serve un Apple Watch per utilizzarlo – costa 9,99 al mese o 79,99 euro all’anno. In alternativa, è incluso nel programma Apple One Premier che comprende tutti i servizi offerti da Cupertino per 28,95 euro al mese (e si può condividere con 6 membri familiari).

Leggi l’articolo completo su Corriere.it